A little online world… with a little bit of everything!

Archivi categoria: Scrub & Peeling

Estate 2013 consigli bellezza

Incredibile ma vero: siamo a Luglio. Anche se le temperature qua a Milano non sembrano proprio quelle estive (meglio eh) abbiamo superato la metà di questo 2013. Il che mi fa pensare che:
1) il tempo vola davvero troppo in fretta
2) è tempo di prepararsi all’estate

Oltre a fitness, creme snellenti, anti cellulite & co ci sono alcune “armi segrete” che mi piace sfoderare in vista delle ferie -sempre che siano previste giornate sotto il sole, sia chiaro- e voglio condividerle con voi. Iniziamo con la cura della pelle!

Can you believe it’s July already? Even tho as far as temperature Milan is not exactly feeling like summer (and I ain’t complaining, just fyi), we’re already past halfway this 2013. Which makes me think about how time flies (woah, really) and how it’s time to get ready for summer. 

Besides gym, anticellulite creams and such, there are a couple “secret weapons” I like to use before going on vacation so that my skin, hair etc. are ready to soak up the sun without damage whatsoever. I will share my secrets with you, let’s start with bodycare!

Continua a leggere


Eccoci alla terza review: la Maschera viso Mascherita Piperita. Ecco la descrizione:

Maschera detergente ed esfoliante alla menta. Contiene tanta menta per detergere in profondità e per rinfrescare la pelle del viso, del collo e della schiena. Ottima per eliminare le impurità e portentosa contro i brufoli!

Il prezzo è ottimo: 120gr di prodotto al prezzo di circa 6€. Ha un ottimo profumo di menta e appena applicata ha un effetto super rinfrescante. Ecco l’immagine:

Assomiglia moltissimo alle classiche maschere al fango -si secca anche allo stesso modo- unica differenza è che lascia una sensazione decisamente migliore. Rimuove le impurità -è anche riuscita a eliminare i punti neri sul naso!!- ed effettivamente diminuisce anche il rossore dei brufoli.
Proseguiamo con la review:

INCI: Gel di Bentonite (Bentonite), Caolino (Kaolin), Miele (Mel), Talco (Talc), Fagioli Azuki Macinati (Phaseolus angularis), Glicerina Vegetale (Glycerine), Semi di Enotera (Oenothera biennis), Olio Essenziale di Menta Piperita (Mentha piperita), Olio Essenziale di Tagete (Tagetes erecta), Essenza Assoluta di Vaniglia (Vanilla planifolia), *Limonene, Profumo (Parfum), Clorofilla (CI 75810), Methylparaben.

*Presente naturalmente negli oli essenziali.

La maschera va semplicemente presa e applicata sul viso, evitando chiaramente gli occhi. Io la trovo molto meglio se diluita con un goccio di acqua minerale, la trovo più facile da stendere e riesco ad applicarne uno strato più omogeneo. Una volta asciutta si può togliere: io preferisco però lasciar passare altri 5-6 minuti e farla penetrare in profondità. Si sciacqua facilmente e, essendo anche esfoliante, l’ideale è rimuoverla inumidendo solo i polpastrelli ed eseguendo dei movimenti circolari per permettere ai micro granuli (suppongo siano i fagioli azuki macinati) di fungere da esfoliante leggero.

Consigliatissima! ^_^

Un bacio


Eccoci alla seconda review dei prodotti della Haul Lush: Peeling Diavoli A Fior Di Pelle. Ecco la descrizione come da packaging Lush:

Peeling Rigenerante per il viso. Con granuli di carbone e zucchero nero levigante, fango marocchino detergente e olio d’avocado biologico per l’effetto velluto.

Il prezzo per 100gr è di circa 8€, il che non è male, perchè 100gr vi dureranno davvero un sacco di tempo. Per fare un buon peeling viso ci vuole davvero poco prodotto poichè va stemperato in acqua tiepida. Ecco l’immagine -doppia questa volta, quella di sinistra era troppo buia-, a seguire INCI e review:

INCI: Fango Marocchino di Rhassoul (Mud), Olio di Avocado Biologico Spremuto a Freddo (Persea gratissima), Glicerina Vegetale (Glycerine), Carbone di Legna in Polvere (Charcoal), Zucchero Nero (Sucrose), Sodium Lauroyl Sarcosinate, Profumo (Parfum), *Linalool, Olio Essenziale di Sandalo (Santalum album), Olio Essenziale di Palissandro (Aniba rosaeodora).

* Presente naturalmente negli oli essenziali.

A differenza dello scrub Ocean Salt è finissimo ed è ottimo da utilizzare più volte alla settimana. Credo sia sempre meglio evitare comunque di utilizzarlo oltre 3 volte a settimana onde evitare effetti spiacevoli…
E’ completamente VEGAN (ottima cosa direi) e per questi motivi ha una scadenza molto più breve rispetto ad altri (es ocean salt che dura per più di un anno). Il mio ha scadenza a Settembre 2010, quindi nemmeno un anno intero.
Io mi sono trovata piuttosto bene, soprattutto perchè posso utilizzarlo tranquillamente più volte alla settimana. Se poi siete fuori di testa come me, vi ritroverete davanti allo specchio a dipingervi il viso di nero come un guerriero africano…

Un bacio


Ecco alla prima review dei prodotti Lush acquistato domenica. Oggi vi parlo dello scrub OCEAN SALT che viene descritto sul packaging di Lush in questo modo:

Intenso Scrub marino per la pelle normale o grassa. Un freso cocktail esfoliante a base di sale marino, vodka e lime per riaccendere la pelle spenta e per far risplendere il viso.

Iniziamo con il dire che la prima volta che l’ho acquistata ho dovuto rifletterci bene…il pensiero di avere il viso che profumasse di alcolizzata non mi attirava granchè! Fortunatamente ho deciso di provarla comunque (purtroppo lush mi frega sempre…un po’ per il fatto che sono naturali, un po’ per il packaging -le confezioni son troppo carine-) e sono proprio contenta di averlo fatto.
Il prezzo è di circa 10 € per la confezione da 120gr. Può essere utilizzato anche per il corpo, in qual caso vi consiglio il barattolo da 250gr che costa circa 18 €.
Iniziamo con la foto, poi passiamo a INCI e review vera e propria:

INCI: Sale Marino Fino (Sodium chloride), Infuso di Pompelmo Fresco (Citrus grandis), Sale Marino Grosso (Sodium chloride), Stearic Acid, Estratto di Lime Fresco Biologico in Vodka (Citrus aurantifolia), Sodium Cocoamphoacetate, Glycol Cetearate, Triethanolamine, Burro Fresco di Avocado (Persea gratissima), Burro Extra Vergine di Cocco (Cocos nucifera), Olio Essenziale di Lime (Citrus aurantifolia), Essenza Assoluta di Alghe (Fucus vesiculosus), Essenza Assoluta di Foglie di Violetta (Viola odorata), Glicerina Vegetale (Glycerine), Lanolina (Lanolin), Cetearyl Alcohol, *Limonene, *Linalool, Profumo (Parfum), Colore 42090, Methylparaben, Propylparaben.

* Presente naturalmente negli oli essenziali.

La consistenza è ottima, lascia la pelle fresca e pulita, aiuta ad eliminare la lucidità e a ridurre le imperfezioni. Si applica inumidendo il viso e massaggiandola delicatamente per qualche minuto. Lo trovo uno scrub ottimo da fare una volta a settimana per una pulizia profonda.
Il prezzo è altino per essere un vasetto da 120gr, ma vi assicuro durerà più di due mesi se usato 4 volte al mese. Non l’ho ancora provata su tutto il corpo…qualcuna di voi sa com’è?

Tutto sommato io vi consiglio questo scrub, in alternativa potete utilizzare quello fai da te di MichellePhan di cui ho fatto il tutorial QUI, oppure provare a riprodurre uno scrub simile in casa. Quasi quasi nel fine settimana provo a riprodurlo…

Un bacio


Domenica, vista la giornata di sole mi sono ritrovata a passeggiare in Brera e non so bene come mi sono ritrovata in via fiori chiari. Purtroppo il Mac Store Pro era chiuso…in compenso Lush emanava i solito profumi di sapone, olio solido etc. Come non entrare? Alla fine ho ri-preso i miei soliti prodottini che avevo ormai finito e in più un tonico che non ho mai provato.
Ecco i prodottini che ho preso, nei prossimi giorni posterò le review di ognuno:

  • Ocean Salt; intenso scrub marino per la pelle normale o grassa (quindi anche mista)
  • Diavoli a Fior Di Pelle; peeling rigenerante per il viso
  • Mascherita Piperita; maschera detergente ed esfoliante alla menta
  • Acqua di Luna; tonico rinfrescante e purificante  per la pelle normale o grassa (quindi anche mista)
  • Peach & Love; olio solido da massaggio

Ecco la foto dei prodotti (escluso l’olio solido):

A domani, per la review dello scrub marino “Ocean Salt”.

Un bacio



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: