A little online world… with a little bit of everything!

Archivi categoria: Tutorial

sponge gradient nail art tutorial

Un paio di volte al mese, la domenica solitamente, cambio nail art. Una settimana fa vi avevo proposto la nail art  grunge/splatter, questa volta invece ho deciso di optare per qualcosa di più frivolo, utilizzando la tecnica dello sponge, ovvero l’utilizzo di una spugnetta per creare un gradient di colore, in questo caso dal rosa fino al blu, passando per il viola.

Sono stata indecisa fino all’ultimo, non sapevo se provare questa tecnica o cercare di replicare la tanto chiacchierata Water Marble (qua un video di Martinaioamoleunghiecurate– per capire di cosa si tratta), ma mi sono resa conto di non avere scotch in giro per casa e il pensiero di avere le dita completamente sporche di smalto dopo l’immersione… mi ha fatta desistere. Il risultato del mio primo esperimento con la tecnica sponging è quello che vedete sopra, mentre se continuate a leggere, troverete il tutorial. Fatemi sapere che ne pensate!

___________________

I change nail polish at least twice a month, mostly on Sundays. Last week I did a grunge/splatter nail art, while this weekend I decided to go for something a bit ore girly and… new! I had never tried this method and I gotta say it’s pretty cool. I spent some time deciding whether to go for this or if I was brave enough to try water marbling (as it turns out I wasn’t). I chose the colours, both from essie and then I just tried. Below you’ll find the picture tutorial! Let me know if you like it and… see you soon! 

Continua a leggere


Nail Art Grunge Tutorial

Ieri sera ho postato su Instagram e su Facebook la mia nail art domenicale. La domenica è infatti il giorno in cui di solito tendo a mettermi di buona lena e cambio manicure. Dato che non sapevo bene cosa fare, sono partita da un foglio bianco. Letteralmente, dato che ho iniziato con una base bianca! Poi con la Nail Art Pen di Collistar (ovviamente nera), ho fatto una riga verticale su un lato dell’unghia e poi, semplicemente soffiando, ho creato questo effetto graffiti/splatter/grunge. Che ne dite? Sotto vi metto comunque il tutorial step by step, per rendere tutto più semplice… 🙂

____________

Last night I posted on both Instagram and Facebook the picture above. I created this nail art on a Sunday, as I almost always do. I didn’t really know what I was gonna do, I mainly followed my instincts starting with a white base, then I applied a black nail polish and just by blowing gently on it I created this cool grunge/splatter/graffiti nail art. What do you guys think? I’ll add the step by step tutorial down below 🙂 

Continua a leggere


pedicure-fai-da-te-lush

Oltre a scoprire gambe e braccia (e anche pancia, per quelle che possono permetterselo), l’estate è anche il momento in cui i piedi tornano protagonisti dopo mesi e mesi chiusi in collant, calzini e scarpe chiuse. Fanno capolino dall’armadio sandali e infradito, e i piedi tornano in primo piano. Proprio per questo diventa fondamentale prendersi cura dei propri piedi per mostrarli con orgoglio. Lush, con i suoi prodotti etici, fatti a mano con ingredienti di prima qualità, propone un’intera gamma che si focalizza proprio sulla pedicure.

Ecco le proposte del brand, passo dopo passo, per avere piedi morbidi, curati e a prova di sandalo!

____________

It’s summer. We are all showing a lot more skin now and, besides legs and arms, feet are a huge part of our body we will show (or we’re already showing off). After a long winter hidden in socks and boots, it is now time to wear sandals and flip flops and let them breathe! In order to do so, it’s extremely important to take care of them. This is the reason why Lush, the ethic brand with a huge amount of hand made products, has launched a whole line for pedicures. 

Keep reading and find out the line, with a step by step tutorial to achieve perfect feet you will be super proud of showing off! 

Continua a leggere


Halloween è arrivato! Stasera si festeggerà la notte delle streghe nelle città di tutta Italia e del mondo (più la seconda, anche se ormai Halloween è diventata una festa diffusa). Avete già scelto il vostro look? Anche se il giorno X è proprio oggi, qua a Milano si andrà avanti a festeggiare anche nel weekend con tantissimi party a tema in locali e discoteche.

Io vi propongo un altro look di quelli splatter e sanguinolenti, in questo caso una sorta di zombie. Continuate a leggere per altre foto e per il tutorial!

—————————–

Halloween is here. Tonight is the night when witches, zombies, vampires and all that jazz rise to the occasion and go out to party: a night celebrated in Italy and many other countries. Have you already decided what you’re going to be dress up as? As tho the night is tonight, here in Milan parties are going to continue over the weekend in clubs and pubs.

Here’s another splatter/bloody look, this time it’s a Zombie (sort of). Keep reading for pictures and tutorials!

Continua a leggere


Questa volta ho scelto un look super facile da rifare, vi basterà davvero pochissimo per riuscire a fare questo look. Se, come me, non siete molto simmetrici quando vi truccate e avete paura di fare metà viso in un modo e l’altra in un altro… questo makeup è l’ideale!

L’idea è stata quella di creare un “sugar skull” ovvero il teschio messicano, che viene solitamente creato per il “Dia de los muertos”. A differenza nostra, il giorno dei morti in Messico è un giorno che viene visto e vissuto come rinascita, proprio per questo motivo i teschi vengono colorati e decorati. Per l’altra metà del viso, invece, ho scelto di fare un look “normale”, utilizzando colori complementari al sugar skull e arricchendo un po’ con delle paperself, ovvero le ciglia di carta, fino a diventare una specie di fatina dei boschi. Che ne dite? Vi piace il look? Vi lascio all’elenco di quello di cui avrete bisogno, per il resto… si tratta solo di copiare quello che ho fatto! E se avete dubbi, chiedete pure!

—————————

This I time I went for something easy to replicate, you will need just a few products to recreate this look. And if you happen to be, as I am, a bit unsure on making something that needs to be perfectly simmetric… this makeup will definitely suit you!

My initial idea was to create a “sugar skull” aka the mexican skull, usually created for the “dia de los muertos”. This day is celebrated happily as deaths were seen as a rebirth of the souls, this is why skulls are decorated and colored. For the other half of the face, I opted for a more normal look, applying paper lashes to create a fairy like makeup. What do you think? Like it? You will find below all the things you will need to recreate this… all you will have to do is copy what I did! And if you happen to have doubts… ask away!

Continua a leggere



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: