A little online world… with a little bit of everything!

Archivi categoria: Diario

No, non sono morta. Almeno credo. Una serie di eventi e di cambiamenti mi hanno proiettata in un turbine di impegni che mi hanno fatto mettere in disparte, almeno per un po’, il mio alter ego blogger, per concentrarmi su quello da caporedattore. Già. Big change, huh?

La mia addiction per il mondo del beauty, però, non è cambiata, anzi. Se possibile è anche peggiorata. Non ho smesso di truccarmi, non ho smesso di provare prodotti di ogni tipo, né tantomeno (e purtroppo) mi è passata la voglia di acquistare da Sephora o in tutti gli altri beauty store. Ah e se mi seguite su Instagram, sicuramente avrete più aggiornamenti che seguendomi qua o sulla pagina Facebook…

Ma prometto che prima o poi ritornerò anche qua. Al momento ci sono un po’ di possibili novità all’orizzonte ma visto che ancora non v’è nulla di certo… preferisco attendere…

 


Non so voi, ma io, quando sono bloccata a casa perché non sto bene ho alcune cose che mi aiutano a star su di morale e a passare il tempo. Oltre a leggere libri o guardare film (i cartoni Disney, quando sono ammalata sono un MUST) e serie tv, una delle cose che mi rilassa e diverte un sacco è giocare con il make-up. Ci sono volte in cui mi sbizzarrisco e mi impiastriccio la faccia con i colori e gli abbinamenti più astrusi, altre volte, come un paio di giorni fa, mi “alleno” a fare look più classici e portabili…
E voi? Cosa vi solleva di morale e vi evita la noia?

____________________

What to do when you feel sick and you’re stuck at home

I don’t know about you, but when I’m stuck at home feeling under the weather, in order to avoid boredom, I end up playing with make-up (after I’m done either reading a book or watching a movie or a tv show). Sometimes I come up with the craziest looks, other times I just end up practicing more classic looks…
What about you? What do you like to do in order not to be bored if you’re stuck at home?


the-versatile-blogger

Il mondo dei blogger, che ci crediate o no, è un universo solidale, in cui, se possibile, si è sempre disposti a darsi una mano. A differenza del mondo giornalistico, le unghie non sono sempre affilate e pronte a colpire il primo avversario o competitor che capita sotto tiro.

Ne è la riprova questo award, per cui ringrazio tantissimo UnRiccioPerCapriccio, che mi dà la possibilità di svelarvi qualcosa in più su di me e soprattutto di conoscere nuovi blog! ^_^

Le regole sono semplicissime: 
– dire sette cose su di sé
– nominare altri 15 blog con meno di 200 follower

Continua a leggere


Ci ho riflettutto per un po’, prima di decidermi, ma alla fine ce l’ho fatta e… ho acquistato il dominio per il blog… che è ora ufficialmente un sito! Diciamo che questo è solo il primo dei cambiamenti di questo 2013 iniziato un po’ maluccio per vari motivi (che non voglio starvi a elencare perché preferisco sorridere e andare avanti a testa alta)… il prossimo che arriverà riguarderà la grafica del sito, che ha bisogno di essere rinfrescata. Quindi, state sintonizzati e aspettatevi tante belle novità!

Ah, e non preoccupatevi, il vecchio dominio wordpress manderà automaticamente a quello nuovo!

———————

It took me a while to take a decision but in the end… I did it! I bought the domain for my blog, which is now officially a website! This is just the beginning of a series of changes I’m planning for this New Year (which, by the way, started terribly for various reasons)… next up? Graphics & Design. I really need to freshen it up so… stay tuned and expect the unexpected!

By the way, don’t worry as any article, post or whatnot with the old url will be automatically redirected to the new domain!


Oh, cielo! Sono quasi due anni che non aggiorno questo blog. Mamma mia come passa il tempo. È cambiato così tanto dall’ultimo post che non so bene da dove cominciare.
Partiamo dalla nozione più importante: non sono morta. Giuro. Non sto scrivendo dagli inferi (in paradiso non ci posso andare, quindi inferi siano), né tantomeno dal limbo.
Ma c’è da dire che dagli inizi del 2011 nella mia vita c’è stata una vera e propria rivoluzione (o forse sarebbe meglio dire evoluzione), che ha sconvolto la mia quotidianità, facendomi, per un breve ma intenso periodo, perdere completamente gli equilibri su cui tanto facevo affidamento.
C’è da dire una cosa: i cambiamenti a cui sono stata soggetta sono stati estremamente positivi e mi hanno portata ad avvicinarmi sempre più a me stessa, a quella persona che era nascosta dentro di me e che scalpitava per palesarsi.

First things first: sono riuscita a tramutare la mia passione in lavoro. Se prima scrivere di tutto ciò che concerneva il mondo della bellezza era un passatempo, ora è diventato un lavoro a tempo pieno, alternato alla mia seconda passione, ovvero il mondo della gastronomia. La definizione (o job title, vedete voi) è “Beauty & Food Editor”. Ebbene sì, le mie passioni, unite all’amore per la scrittura, sono ciò che rimpingua, di mese in mese, il mio conto in banca, dandomi la possibilità di soddisfare la mia indole da shopping addict (di beauty sia chiaro) e di pagare le spese di casa.

Nonostante io scriva ogni giorno, dalle 9 di mattina, mi è tornata prepotentemente voglia di seguire questo piccolo spazio che ha segnato il mio inizio in questo settore meravigliosamente colorato e profumato, di cui credo non potrei più fare a meno.

Insomma, tutta ‘sta manfrina semplicemente per dire che sono tornata, più carica che mai, e che dai prossimi giorni riprenderò a scrivere. Contenti? ^_^

PS: un grazie a Silvia, che mi ha inconsciamente invogliata a tornare a mettere le mani su questo blog che stava per essere totalmente dimenticato nei meandri dell’etere. :-*



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: