Aromaterapia gli oli essenzialiL’aromaterapia è una medicina alternativa che utilizza le proprietà degli oli essenziali per aiutare a trattare alcune tipologie di sintomi. Ormai però, questa branchia della fitoterapia viene principalmente sfruttata per profumare gli ambienti e creare un’atmosfera piacevole.

Che crediate o meno che un olio essenziale estratto da una pianta possa avere effetti antibiotici, anestetici o antibatterici, è interessante sapere che determinati profumi possono influenzare il nostro stato d’animo, aiutandoci a rilassarci e dimenticare il nervosismo, la fatica, e a volte persino la timidezza o la gelosia (mica cosa da poco, eh).

Per esempio, se avete avuto una giornata particolarmente intensa e stressante e tornando a casa vi rendete conto di avere i nervi a fiori di pelle oltre ad avvertire la classica spossatezza serale, potreste utilizzare un diffusore scegliendo olio essenziale di camomilla, coriandolo, neroli, arancio, vetiver, basilico, cannella, eucalipto, menta piperita o timo. Se invece avete avuto un litigio con qualcuno e siete ancora arrabbiati, potreste optare per gelsomino, rosa (utili anche se siete in preda a un attacco di gelosia acuta), rosmarino o ylangylang.

Avete un incontro galante e avete organizzato una cenetta a casa vostra, ma avete paura che la timidezza abbia il sopravvento? Delle candele al pepe nero, allo zenzero o al patchouli possono aiutarvi a sconfiggerla.

Ricordate inoltre che gli oli essenziali, oltre ai due metodi menzionati (diffusore e candele) possono essere veicolati in tanti modi: aggiunti all’acqua della vasca per un bagno rilassante e benefico, sotto forma di tisana, come ingredienti all’interno di piatti o anche semplicemente spruzzati (diluendoli precedentemente in acqua) su lenzuola, cuscini e vestiti.

Io ormai non posso più farne a meno e appena torno a casa una delle prime cose che faccio è accendere una candela (amo le Yankee Candles) oppure accendere il mio diffusore Millefiori… e se non credete che possano esserci effetti benefici fa nulla, in ogni caso la vostra casa profumerà di buono! Continuate a leggere per scoprire quale diffusore uso io e quali oli essenziali adoro…

Keep reading for the english version!

Diffusore a ultrasuoni millefiori

Questo è il diffusore che uso io! Oltre alle proprietà degli oli essenziali ha anche i benefici della Cromoterapia

Aromatherapy is a branch of phytotherapy, an alternative medicine, using properties attributed to essential oils to help treat some kinds of symptoms. Nowadays tho, aromatherapy is mainly used as home fragrances or to create a soft, relaxing mood. 

Whether you believe in essential oils’ properties or not (some are even thought to haves antibiotics, anaesthetics and anti-bacterials qualities), it might be interesting to know which ones you can use at home with the aid of a diffuser or candles and what they can help soothe. 

For example: if you had a particularly stressful day (preach to the choir sistah!) you could use chamomille, coriander, neroli, orange, vetiver, basil, cinnamon, eucalyptus, peppermint or thyme. Did you have a huge fight and you’re still super angry? Go for jasmine, rose (also good if you’re feeling jealous), rosemary or ylangylang. On the other hand, if you’re planning a nice dinner with a potential significant other and you’re on the shy team, black pepper, ginger and patchouli might (yeah, I said might. This ain’t science!) help you out. 

Essential oils, beside candles and diffusers, can be also used while you’re taking a nice hot bath, as a herb tea, as ingredients as you’re cooking or just sprayed (diluted in water) on sheets, pillows and clothes. 

I’ve been into it for a while, whether it’s via candles (yay Yankee Candles) or diffuser (love the Millefiori one), as soon as I get back home, one of them is on. Besides, they do smell lovely and create a nice ambiance to be in… Above you can see some of my fav fragrances of the last few months. 🙂 

oli essenziali diffusore millefiori

Queste sono tutte le scelte di millefiori… io adoro Green Tea & Pompelmo

yankee candle aromaterapia in casa

Le due più buone, da sempre. Profumo fresco e pulito, che non stanca (come quelli dolcissimi tipo vaniglia, cannella e simili)