Sono entrata in un loop dal quale avrò serie difficoltà a uscire: Halloween. Va bene, ve l’ho già detto che ogni occasione è buona per lasciarsi prendere la mano e finire con il giocare con i trucchi… ma non pensavo che fare look splatter (e non) potesse dare così tanta assuefazione!

Indi, dopo aver fatto il primo tentativo di una ferita, nel mio caso sulla mano, ci riprovo, questa volta creando il famoso “chelsea smile”, ovvero la bocca tagliata con tanto di ferita aperta sanguinolenta e livida.

Non perdiamo tempo e passiamo al tutorial!

———————————

It’s official, I’ve fallen deep into the frenzy better known as Halloween fever. Even though I said that any chance I get to play dress up is a good one to pick up brush and colours and start doing makeup… I seriously never even remotely imagined it would have turned out to be such an addiction!

After my first attempt with liquid latex, I decided it was time to move on to applying it on my face. I decided to go for the “Chelsea Smile”, which is basically a mouth that has been cut on both sides and filled with gory blood and surrounded by bruises.

Without any further ado, let’s get started on the tutorial!

Cosa vi servirà:
– lattice liquido
– fazzolettini di carta
– sangue finto
– ombretto nero
– ombretto rosso
– ombretto viola
– ombretto giallo
– eyeliner nero
– fondotinta liquido, di una tonalità più chiara della vostra pelle

Come fare:
1. Pulite bene il viso
2. Inizate delineando con una matita la forma che volete dare alla ferita
3. Applicate il lattice liquido, coprite con pezzi di fazzoletti di carta, lasciate asciugare e proseguite, strato dopo strato, fino ad ottenere uno spessore di circa 2-3 millimetri. L’ultimo strato dovrà essere di lattice liquido
4. Applicate il fondotinta su tutto il viso e anche slla ferita per uniformarlo alla vostra pelle
5. Spolverate con una cipria trasparente
6. Con delle pinzette, partendo dall’angolo esterno delle labbra, iniziate a punzecchiare il lattice e, piano piano, strappatelo fino ad ottenere una vera e propria ferita.
7. Ora non vi resta che procedere alla colorazione, io ho seguito lo stesso metodo che avevo usato per la ferita sulla mano, solo che ho aggiunto, intorno, dei lividi utilizzando viola, verde, giallo e blu

So che sembra difficile, ma se sono riuscita io fidatevi che è alla portata di tutti! Fatemi sapere se il look vi piace e mandatemi i vostri risultati!

———————————

You will need:
– Liquid latex
– Tissue paper
– Fake blood
– Black eyeshadow
– Red eye shadow
– Purple eyeshadow
– Yellow eyeshadow
– Black eyeliner
– Liquid foundation, a lighter shade than your usual
How-to:
1. Clean your face
2. Start outlining (with a  lip pencil) the shape you want the wound to have
3. Apply liquid latex, cover with pieces of tissue paper, let it dry and keep layering to a thickness of about 2-3 mm. The last layer must be of liquid latex
4. Apply foundation all over the face and also on the wound
5. Powder all over
6. With tweezers, starting from the outer corner of the lips, start to rip the latex and slowly, tear it out until it looks like a real wound.
7. Now you just need to start colouring, I followed the same method  Iused for the wound on my hand, only thing I added, are bruises using purple, green, yellow and blue

I know it sounds difficult, but believe me, If I could everyone can! Let me know if you like this look and, if you get around to do it… show me your results!