Ho provato tantissimi fondotinta, da Shu Uemura a essence, ma con nessuno mi sono mai trovata davvero bene come coprenza, texture e formulazione. Di questo, incredibile ma vero, amo davvero tutto a parte forse il prezzo, che per i miei gusti è decisamente alto.

Di cosa sto parlando? Del fondotinta Maestro di Giorgio Armani, la linea di make-up creata da Linda Cantello, Face Designer della maison di moda italiana. L’ho provato al corner de la Rinascente, grazie a una delle make-up artist Armani, che mi ha individuato la tonalità giusta e me l’ha applicato.
La prima sensazione è stata stranissima, sembrava che sul pennello non avesse nulla ed è stato così anche una volta applicato su tutto il viso, toccandomi la pelle mi sembrava di non aver messo nulla se non un siero o una crema leggera idratante. Dopo la prova, nonostante fossi soddisfatta del risultato, ho deciso di non cedere all’acquisto e vedere se avrebbe resistito tutta la serata o no… ebbene sì, sono uscita, ho cenato fuori, ho sudato (accidenti ai locali minuscoli con 300 persone dentro) ma il fondotinta è rimasto pressoché impeccabile. Quasi non ci credevo.

Così, due giorni dopo, sono tornata in Rinascente e l’ho acquistato, all’esorbitante cifra di 52,10 euro per 30ml. Lo sto usando tutti i giorni da più di una settimane e ne sono davvero innamorata. Ho analizzato i pro e i contro, anche per capire se effettivamente lo riacquisterò o meno. Iniziamo dai contro, preferisco concludere con le cose positive.

NO:
– il prezzo è decisamente alto. 30ml a 52 euro e 10 centesimi (che poi non significano nulla, lasciatemelo dire);
– la texture è liquidissima e oleosa, quindi se non siete abituate a truccarvi con un pennello forse non è proprio l’ideale. La spugnetta per me è off limits, troppo spreco di prodotto;
– è vero, la coprenza è modulabile, ma se avete problemi di cicatrici da acne non credo riuscirete a coprirli ottenendo lo stesso effetto non-ho-nulla-addosso;
– la profumazione, sebbene non sia sgradevole, potrebbe darvi un po’ fastidio se preferite prodotti inodore.

YES:
– sebbene il prezzo sia alto, proprio per la texture così liquida ne bastano poche gocce (io per tutto il viso ne uso circa 8, ottenendo una coprenza leggera ma efficace), quindi credo duri abbastanza a lungo;
– la sensazione di non avere nulla sul viso è ineguagliabile o quantomeno io non l’ho mai provata con nessun altro prodotto;
– ci sono 6 tonalità, quindi trovarne una perfetta per il vostro visp è piuttosto probabile;
– il flacone è super chic e sembra un elisir (sì, lo so non importa ai fini del prodotto, ma visto sulla postazione trucco in casa fa la sua porca figura);
– ha spf 15, che non fa mai male;
– non lascia l’effetto maschera di cera;
– non cola dopo cinque minuti;
– usando il pennello non lascerete le odiose striature classiche da fondotinta liquido.

Tirando le somme, io lo consiglio tantissimo, è un prodotto davvero ottimo. E se per caso non foste sicure, andate in un corner Armani e provatelo, così potrete valutare bene prima di acquistarlo. Il mio punteggio è questo:

Coprenza: 4/5
Texture: 5/5
Durata: 4.5/5
Scelta nuance: 5/5
Prezzo: 3.5/5

Vi lascio anche l’inci! ^_^

Screen Shot 2013-01-01 at 04.33.37