Ultimamente la mia voglia di dedicare del tempo a una nail art più complessa della classica passata di smalto monocromatico è pari a zero. L’altro giorno, proprio pensando al blog, ho comprato il kit City Safari di Pupa, quindi non potevo esimermi dal provarlo.

Li conosco già bene e so come funzionano, ma vi assicuro che anche la prima volta che vi cimentate in questa nail art non avrete alcuna difficoltà. Il kit contiene due smalti: il colore di base, nel mio caso l’oro e un top coat che, grazie a dei polimeri effimeri in esso contenuti si asciugherà “restringendosi” e andando a creare quella che viene appunto chiamata “graffiti nail art”. Ormai nei negozi li potete trovare di tutte le marche, da Layla a Barry M a O.P.I., ma il bello del kit Pupa e che non dovete “preoccuparvi” di scegliere anche un colore adatto da abbinare: ci pensano loro!

Pupa - Limited Edition City Safari

Partite facendo la classica manicure, e applicate una base per evitare che lo smalto macchi le unghie. Applicate la base oro e lasciatela asciugare (ci mette più o meno un paio di minuti), dopodiché prendete il top coat viola e applicatelo, senza sovrapporlo, sulla base dorata.


In pochi secondi si creerà l’effetto graffiti e potrete applicare un top coat che farà durare di più lo smalto e lo renderà brillante (se decideste di saltare questo passaggio, il top coat viola avrà un finish opaco e la durata sarà minore).

Considerazioni & Tips: la base si stende molto facilmente, quindi non dovreste avere problemi. Il Top Coat anche, unica cosa, essendo fatto apposta per asciugare in un certo modo, dovete fare davvero attenzione a non sovrapporre le passata. Il mio consiglio è di immaginare l’unghia divisa a metà e applicarlo su una metà e poi sull’altra.

L’abbinamento oro -viola mi piace moltissimo, ma se preferite altre tonalità, avrete l’imbarazzo della scelta! Il kit costa 12 euro e lo trovate in tutte le profumerie che vendono Pupa.